Nokia N97 ufficiale: prezzo e scheda tecnica

Pubblicato da Diego

Nokia N97 ufficiale

Nokia N97 è stato svelato oggi a Barcellona all’evento internazionale organizzato dalla casa finlandese, si tratta del più avanzato smartphone delle Nseries, il primo con schermo touchscreen e con tastiera completa QWERTY scorrevole. Suadente e mordbido nel design, ha uno stile simile a Nokia 5800 da chiuso, ma da aperto dà il meglio di sè diventando un communicator coi fiocchi.
Lo vedremo ufficialmente al World Mobile Congress 2009, ma nel frattempo possiamo anticiparvi la scheda tecnica.
Lo schermo è da 3.5″ touchscreen, la tastiera QWERTY è ampia e comoda, è dedicata al social networking come per Facebook e alla navigazione su Internet, all’istant messaging e all’editing di email e sms.
Nokia N97 supporta i servizi Ovi, integra il GPS con A-Gps, si connette a Inernet con il Wifi o con i network HSDPA, ha una memoria intena da ben 32GB ampliabile fino a 48 GB con la 16 GB microSD card. La batteria è ottima, in play musicale dura un giorno e mezzo, la fotocamera è da 5 megapixel (già che c’erano potevano fare 8 megapixel!), ottica Carl Zeiss, cattura video qualità DVD in 16:9.
Il prezzo di Nokia N97 è di 550 Euro prima di Iva e tasse. Arriverà nella prima metà 2009, forse già nel primo quarto, ma se seguirà il percorso di N96 e N95 lo si potrebbe vedere facilmente dopo l’estate.

Rete: Quadri Band (850/900/1800/1900)
Umts: si
Edge: si
Gprs: si
Hsdpa: si
Wcdma: si
Gps: si
Sistema operativo: Symbian OS v9.4 – Serie 60 5th Edition
Dimensioni: 117.2 x 55.3 x 15.9 mm
Peso: 150 gr.
Display: 3,5″ touchscreen (16:9) – 640×360 pixel – 16 milioni di colori
Memoria interna: 32 GB
Memoria esterna: Micro SD Card
Fotocamera: 5 Megapixel, dual LED flash
Risoluzione foto: max 2584 x 1938
Risoluzione video: 640×480 in qualita DVD 30 frame al sec.
Suonerie: True Tone, toni polifonici
Autonomia: 400 ore in standby, 460 minuti in conversazione
Batteria: 1500 mAh (BP-4L)
Radio: si con RDS
Vivavoce: si
Bloetooth: si
Wi-fi: si, 802.11b/g
Push to talk: si (PoC)
Lettore: AAC, MP3, WMA, eAAC, eAAC+
Altro: Tastiera estesa QWERTY, proximity sensor, accelerometro, Flash Video, WCDMA 2100-1900-900, TV Out, Bluetooth Stereo Audio, USB 2.0 High-Speed, Flash Lite 3.0, software di navigazione GPS preinstallato

Nokia N97, il probabile design del primo touchscreen Serie N

Se Nokia ha confermato che presto la tecnologia touchscreen troverà spazio anche sugli smartphone serie N, in rete si è già iniziato ad immaginare come potrebbe essere il Nokia N97.

Precisiamo fin da subito che l’immagine, sebbene sia ben realizzata, non rappresenta un dispositivo Nokia esistente o di prossima realizzazione, tuttavia ci aiuta a capire come il primo produttore al mondo di telefonini potrebbe integrare un display touchscreen nei prossimi smartphone Serie N.

Come potrebbe essere il Nokia N97
Come potrebbe essere il Nokia N97

Il Nokia N97 potrebbe esssere la giusta fusione del Nokia N96 con il recentissimo Nokia 5800 XpressMusic.
Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche del Nokia 97 lasciamo, invece, che la fantasia del lettore si sbizzarrisca e faccia il suo lavoro.

un grazie speciale a telefonino.net

In arrivo l’iPhone della Nokia

Nokia 5800 XpressMedia (Nokia Tube)

Finalmente arrivano altre immagini del tanto atteso Nokia Tube. In realtà il suo vero nome è Xpress Media 5800 ed un un Full TouchScreen. Novità assoluta in casa Nokia. Ci si aspettava molto da questo modello, ma dalle prime indiscrezioni, le caratteristiche sembrano essere davvero deludenti. Una fotocamera da 3 megapixel con autofocus ed ottica Carl Zeiss, assenza di fotocamera anteriore.

Se il Nokia N95 ha stupito e se il Nokia N96 ha confermato, il Nokia di prossima generazione potrebbe rappresentare invece una fondamentale mossa difensiva. Tutti i prodotti precedenti della casa finlandese, infatti, hanno rappresentato l’eccellenza di un certo tipo di telefono, ancora legato ai modelli tradizionali della telefonia pur con l’aggiunta di servizi e utilità propri dell’arrembante mondo multimediale.

Con l’arrivo dell’iPhone, però, tutto è cambiato. Viene dunque il turno del cosiddetto Nokia Tube, che partirà dal touchscreen per sublimare il proprio substrato sul terreno che Apple ha voluto calpestare per prima.

Nuovi rumor emersi nel weekend indicano la possibilità di vedere il cosiddetto “Tube” dal vivo in occasione di un imminente evento Nokia. Il nome ufficiale potrebbe essere Nokia 5800, ma oltre alla superficie touchscreen e ad alcune ipotetiche apparizioni cinematografiche non è al momento possibile saperne molto di più. La certezza è nel fatto che Nokia giunge sul campo minato del touchscreen non senza circospezione: sebbene da tempo Nokia stia studiando il comparto, la risposta all’iPhone non è giunta immediata. LG, Samsung, Motorola ed altri hanno già portato avanti i propri prodotti, Nokia invece ha aspettato.

E non è stata una attesa vana. Nel frattempo, infatti, l’azienda ha immesso sul mercato il Nokia N96 (con memoria maggiorata rispetto al precedente N95) ed ha posto l’accento sulle funzioni remote del progetto Ovi. Con il nuovo touchscreen Nokia può portare all’ennesima potenza i progetti fin qui lanciati: le mappe potrebbero godere di uno schermo maggiorato, il comparto musicale potrebbe godere di una interfaccia di maggior gradevolezza (in comunione con le appetibili promesse di Comes with Music), le funzioni video potrebbero risultare estremamente più vivaci.

Il raffronto diretto con l’iPhone, però, sarebbe cosa immediata e rischiosa. Per questo motivo è possibile che Nokia intenda differenziare il proprio prodotto, o seguendo una diversa politica nei prezzi, oppure migliorando l’offerta Apple puntando tutto sulla forza del proprio brand nel comparto della telefonia mobile. I dubbi relativi alla praticità del touchscreen privo dell’assistenza di un tastierino tradizionale, inoltre, dovranno trovare soluzione nel nuovo prototipo: Nokia ha sempre bocciato la scelta Apple di eliminare in toto il tastierino classico sostenendo come il mercato non sia ancora pronto ad un uso totale del touchscreen come strumento univoco di interazione in scrittura. Allo stesso tempo Nokia diede il proprio benvenuto all’iPhone considerandolo come il volano per la richiesta di un nuovo tipo di dispositivi avanzati a cui l’azienda finlandese avrebbe saputo nel tempo dare una risposta convincente.

Il giorno dell’annuncio potrebbe essere il 2 ottobre. Al momento, però, il tutto si limita ad una serie di rumor privi di dettagli già ripresi dalle principali agenzie in tutto il mondo.

Un ringrazziamento speciale a totouch.net per le immagini